Termoformatura sotto pressione: una tecnica da conoscere

La termoformatura sotto pressione, nota anche come termoformatura a vuoto, è un processo di produzione utilizzato per creare prodotti termoplastici tridimensionali. È una tecnica comune utilizzata nell’industria manifatturiera per produrre oggetti come contenitori, imballaggi, componenti automobilistici, articoli per la casa e molti altri.

Il processo di termoformatura sotto pressione coinvolge il riscaldamento di un film di materiale termoplastico, come il polistirolo (PS) o il polietilene tereftalato (PET), fino a renderlo flessibile. Il film termoplastico viene quindi posto sopra un modulo o un modello di stampo che ha la forma desiderata per il prodotto finale. Un sistema di pressione applica una forza verso il basso per far aderire il film allo stampo.

Dopo che il film termoplastico ha assunto la forma del modulo di stampo, viene raffreddato rapidamente per solidificarlo. Successivamente, il prodotto termoformato viene estratto dallo stampo e sottoposto a eventuali operazioni di finitura o assemblaggio.

La termoformatura sotto pressione offre diversi vantaggi, tra cui una maggiore precisione nella riproduzione dei dettagli, la possibilità di lavorare con materiali più spessi e la capacità di produrre parti complesse con pareti sottili. È un processo relativamente rapido ed efficiente, adatto per la produzione in serie di imballaggi plastici.

Per cosa si usa la termoformatura sotto pressione?

La termoformatura sotto pressione viene utilizzata in diversi settori e industrie per la produzione di una vasta gamma di imballaggi. Alcuni dei settori principali in cui viene impiegata la termoformatura sotto pressione includono:

  1. Imballaggi: La termoformatura sotto pressione viene utilizzata per la produzione di contenitori, vassoi e blister per imballaggi alimentari, farmaceutici, cosmetici e altri prodotti di consumo. Questi prodotti termoformati offrono protezione, presentazione e conservazione degli articoli imballati.
  2. Industria automobilistica: La termoformatura sotto pressione è ampiamente utilizzata per la produzione di vassoi per la movimentazione dei componenti interni, esterni e semilavorati per l’industria automobilistica. Fornisce una soluzione leggera, resistente e di alta qualità per i componenti dell’auto.

Quali sono i vantaggi della termoformatura sotto pressione?

La termoformatura sotto pressione offre diversi vantaggi rispetto ad altri processi di produzione. Ecco alcuni dei principali vantaggi della termoformatura sotto pressione:

  1. Precisione e dettaglio: La termoformatura sotto pressione consente di ottenere una maggiore precisione nella riproduzione dei dettagli, inclusi angoli vivi, rilievi, sfumature e altre caratteristiche complesse. Ciò consente di creare prodotti con finiture di alta qualità e un aspetto estetico superiore.
  2. Uniformità dello spessore: Il processo di termoformatura sotto pressione assicura una distribuzione uniforme dello spessore del materiale termoplastico nella parte formata. Questo è particolarmente importante per le parti con pareti sottili, garantendo resistenza e durata uniforme su tutta la superficie.
  3. Possibilità di lavorare con materiali spessi: La termoformatura sotto pressione consente di lavorare con film di materiale termoplastico spessi. Ciò rende possibile la produzione di componenti strutturali più robusti e resistenti.
  4. Flessibilità nella scelta dei materiali: La termoformatura sotto pressione può essere utilizzata con una vasta gamma di materiali termoplastici, tra cui il polistirolo, il PET, il PVC e molti altri. Ciò offre una maggiore flessibilità nella scelta del materiale più adatto alle specifiche esigenze del prodotto.
  5. Riduzione degli scarti di materiale: La termoformatura sotto pressione può aiutare a ridurre gli scarti di materiale poiché il processo di compressione del film termoplastico contro lo stampo minimizza il rischio di deformazioni o distorsioni. Ciò significa che meno materiale viene sprecato durante la produzione.
  6. Efficienza produttiva: La termoformatura sotto pressione è un processo relativamente rapido ed efficiente, adatto per la produzione in serie di imballaggi plastici. Questo permette di ottenere un elevato volume di produzione in tempi ridotti.
  7. Personalizzazione e flessibilità del design: La termoformatura sotto pressione consente di creare prodotti con forme complesse e design personalizzati. Può essere utilizzata per produrre imballaggi con variazioni di dimensioni, forme e finiture per soddisfare le specifiche esigenze dei clienti.

La sostenibilità nel campo della termoformatura

Quella di NBC NIADA è una produzione a km 0: la maggior parte delle materie prime viene acquistata presso fornitori locali e sottoposta successivamente ad un programma di riciclo e riutilizzo, con l’obiettivo di promuovere il modello di economia circolare, per cui è previsto che il valore dei prodotti e delle risorse abbia una maggiore durata e la produzione dei rifiuti sia ridotta al minimo.

Perché rivolgersi a NBC Niada

Se necessiti di prodotti termoformati in plastica per i diversi usi industriali da NBC Niada trovi una vasta gamma di soluzioni adatte a soddisfare ogni esigenza. Contattaci per informazioni e per scoprire la qualità dei nostri termoformati per il settore medicale, alimentare, della cosmesi, dell’automotive e per ogni ambito e azienda.